LISISTRATA

 

DEBUTTO ANTEPRIMA NAZIONALE
17 Maggio – ore 21.00
Teatro Cardinal Massaia – Via Sospello 32c – TORINO

BIGLIETTI
Ingresso a offerta libera.
Prenotazione obbligatoria su Eventbrite (a questo link)
LISISTRATA
Una produzione OfmCompany, con l’introduzione del Team Andromeda, un gruppo di lavoro interno nato da un workshop intensivo.

Sicuramente una delle più celebri e rappresentate commedie di Aristofane, Lisistrata racconta la storia di una donna straordinaria con la missione di porre fine alla guerra tra le città del Peloponneso.

Lisistrata è una donna audace e coraggiosa, ma anche stanca di essere vittima e vittimista, che decide di intraprendere un’azione drastica per costringere i mariti a firmare una pace definitiva. Con un piano controverso riesce a convincere le donne ad astenersi dal fare sesso con i loro mariti finché non saranno disposti a mettere fine alle ostilità.

Uno spettacolo che parla del potere della diplomazia, ma che non ripudia lo scontro fisico e violento quando necessario a ristabilire il dialogo tra le parti. Uno sguardo nella necessità di adattarsi ai tempi e di offrire soluzioni nuove a problemi vecchi e ricorrenti.

Una versione originale e coraggiosa, senza censure o limitazioni, che decide di rimanere fedele al testo originale, ma riletto in chiave tragica e ripulito così da poter diventare davvero senza tempo e in un contesto universale.

In contrasto a una maggiore sobrietà del testo, non privo della sua satirica vena comica, la messa in scena è fisica, tribale, violenta, carnale, una versione originale, audace e inusuale che esplode in una commistione di antico e moderno, con musica dal vivo composta ad hoc o improvvisata dagli attori, in un mondo che ritorna ai suoi primordi portando con sè lo strascico del presente e le ansie per il futuro.

Lisistrata è lo scontro primordiale.
La battaglia eterna tra istinto e ragione.

DURATA: 60 minuti

Adattamento e Regia: Raffaele Lamorte

Con:
Alessandra De Donatis, Alice Taricco, Beatrice Bernini, Beatrice Taranto, Claudia Pezzottini, Letizia Desimone, Maddalena Ballario, Sara Ranghieri, Selena Picardi

Assistente alla Regia: Nikole Scalia

Costumi: Ilaria Greco

Scenografie: Davide Minervini